Scritto il 5 Luglio 2022

“Immaginare il mondo”: seminario estivo 2022

“Immaginare il mondo”: seminario estivo 2022

“IMMAGINARE IL MONDO. Una mappa di navigazione per il futuro”.

Nel 2020 e nel 2021 la pandemia ha costretto l’Atrio dei Gentili a ridurre a un solo giorno e a modificare il Seminario estivo, un appuntamento che da oltre 15 anni si svolge al Monastero “Dominus Tecum” di Pra d’ Mill. Quest’anno l’esperienza del seminario è ripresa nei giorni 1-3 luglio 2022.

Premessa

Con una pandemia ancora in corso, un mondo guastato dall’incuria ambientale, e una guerra “vicina”, matura la tentazione di pensare al fallimento, e di cercare come soluzione uscirne o sopravvivere altrove fuggendo nelle galassie, o trincerandosi in zone protette ed esclusive. Anche l’essere Chiesa è lambita da questa crisi del presente, tante possono essere le motivazioni per sostanziare la propria delusione e finire per immaginare un’altra Chiesa o di uscirne e basta. O trincerarsi nel già noto, cercando di ricostruire più o meno consapevolmente, i gesti e i pensieri rassicuranti che conosciamo (ma che forse non stimiamo più…).
La fede cristiana custodisce paradigmi, concetti, esperienze che sono messi alla prova, il primo fra questi è il Futuro, che per chi crede è il nome stesso di Dio che si qualifica come promessa. Intorno a questo Futuro che viene, tra minacce, pericoli e speranze, si costruisce il nostro percorso. Intorno alla metafora (ma non solo metafora!) della mappa, abbiamo provato a tracciare i percorsi che animano
i nostri desideri, da credenti nella promessa: e lo abbiamo fatto rischiando, anche nel metodo, il nuovo, senza fuggire o sottrarci. Così un primo momento è stato il provare a metterci in gioco, con la leggerezza, l’allegria e la serietà dei giochi veri. Ne è seguito un confronto con orizzonti più ampi di noi, sociali ed ecclesiali, poi la nostra solita conclusione guardando alla Parola di Dio.

Relatori

  • VINCENZO ROSITO, di formazione filosofo politico, docente di “Storia e cultura delle istituzioni familiari” al Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia; professore invitato, Facoltà di Scienze Sociali, alla Pontificia Università Gregoriana e collaboratore del “Centro Fede e Cultura Alberto Hurtado” della stessa Università
  • STELLA MORRA, teologa, docente alla Pontificia Università Gregoriana, direttrice del “Centro Fede e Cultura Alberto Hurtado”

Programma e materiali

Venerdì 1 luglio

Mattino: “Disegnare mappe”

Introduzione ai lavori del mattino

Intervento di Uri Alon ai TED Talks, utilizzato per introdurre i lavori.


Pomeriggio: “Disegnare mappe comuni”

Introduzione ai lavori del pomeriggio

Sabato 2 luglio

“Questioni critiche: un mondo vasto”. Incontro con Vincenzo Rosito

Introduzione e relazione V.Rosito (prima parte)
Relazione V.Rosito (seconda parte)
Relazione V.Rosito (terza parte)

Presentazione PowerPoint di Vincenzo Rosito (in versione PDF)


Domenica 3 luglio

Mattino: Lectio divina (Gv 13)

Lectio (Stella Morra)


Potrebbe interessarti:


“Passaggi e paesaggi del noi”

Il 2 ottobre 2021 sono riprese le attività dell’Atrio dei Gentili. Lo scorso anno il Covid-19 e le conseguenti misure restrittive hanno segnato profondamente le nostre vite e tutte le attività umane; di conseguenza anche gli incontri proposti dall…
|

La lotta di Giacobbe: un quadro, tre voci

  Tre punti di vista diversi, quello della teologa Stella Morra, del pittore e monaco buddista di tradizione zen Lucio Maria Morra e del vescovo di Pinerolo Derio Olivero convergono sull’enigmatico racconto della lotta di Giacobbe. L’appunta…
|

Serate con Leonardo: arte, fede, musica…

In occasione della mostra “Leonardo. Opera Omnia”, il Vicario generale della diocesi di Fossano mons. Pierangelo Chiaramello, propone una serata dal titolo: “Il Cenacolo. Istantanea di un evento”. Si tratta di un momento di riflessione e ascolto n…

Associazione Culturale
L'Atrio dei Gentili

Via Vescovado, 12
I-12045 Fossano (CN)

info@atriodeigentili.it

Con il supporto di: