Scritto il 23 Settembre 2010

Separati, divorziati, risposati…

Separati, divorziati, risposati…

Riprende dopo la pausa estiva il cammino della diocesi di Fossano rivolto a persone con alle spalle una esperienza matrimoniale “amara” e che ora vivono la separazione/divorzio rimanendo sole, o che hanno intrapreso un nuovo rapporto di coppia nel modo della convivenza o del matrimonio civile. A partire dai suggerimenti emersi da coloro che hanno partecipato lo scorso anno agli incontri di formazione e di dibattito, l’Equipe Diocesana in accordo con il Vescovo di Fossano e di Cuneo mons. Cavallotto, intende promuovere un percorso a piccoli gruppi, e parallelamente offrire alcune serate in cui con l’aiuto di un relatore, si possano approfondire tematiche attinenti le problematiche di chi si è allontanato dal proprio coniuge e di chi è stato lasciato.

Sabato 25 settembre, alle ore 20.45 presso i locali del Seminario di Fossano (viale Mellano, 1), sono quindi invitate persone che hanno ricostruito un rapporto di coppia e che ora convivono o hanno contratto il matrimonio civile; l’obiettivo è quello di creare un piccolo gruppo coppie dove raccontarsi, intessere legami fraterni e consolidare le proprie scelte alla luce del Vangelo. L’animatore del gruppo proponendo alcune tecniche di animazione, favorirà il dialogo e la relazione tra i partecipanti.

Sabato 2 ottobre invece, sempre in Seminario, sono invitate persone separate o divorziate che si trovano a doversi riorganizzare la vita rimanendo “sole”, senza il partner; l’obiettivo è quello di creare un piccolo gruppo all’interno del quale raccontarsi, intessere legami fraterni e scoprire il senso di questo nuovo stato di vita alla luce del Vangelo. Anche in questa serata l’animatore presenterà un lavoro che tenterà di facilitare la relazione e il consolidarsi di un gruppo di persone adulte. Questo percorso proseguirà a partire dal mese di novembre fino a maggio, in modo regolare e unitario, ogni 2° sabato del mese dalle 20.45 in Seminario a Fossano: la scelta di ritrovarsi come gruppi in contemporanea consentirà comunque lo svolgersi dei due incontri in autonomia, senza escludere la possibilità di uno scambio fraterno come conclusione.

Per eventuali domande o precisazioni a riguardo, contattare Paolo al 338.2335931 o scrivendo a paolotax@gmail.com


Potrebbe interessarti:


|

A Fossano la “mostra impossibile”su Caravaggio

La Diocesi di Fossano in collaborazione con il Comune di Fossano, la RAI e ProgettoMondo MLAL, propone dal 10 marzo al 2 luglio “Caravaggio. La Mostra Impossibile“ presso il Castello degli Acaja e il Museo Diocesano (via Vescovado 8) d…

Sinodo sulla famiglia, il nostro contributo

In vista del prossimo Sinodo dei vescovi dedicato alla famiglia anche l’Atrio dei Gentili, come moltissime realtà ecclesiali in tutto il mondo, ha deciso di offrire un suo contributo di riflessione, a partire dal Questionario contenuto nel d…
|

Il sinodo dei vescovi si mette in ascolto

Il prossimo Sinodo dei vescovi (l’assemblea generale è in programma dal 5 al 19 ottobre 2014) sarà dedicato alla famiglia e alle sue sfide. Per partecipare attivamente alla preparazione è stato approntato un Questionario “di ascol…

Associazione Culturale
L'Atrio dei Gentili

Via Vescovado, 12
I-12045 Fossano (CN)

info@atriodeigentili.it

Con il supporto di: