Scritto il 13 Settembre 2009

C’è ancora chi pratica il coraggio della verità!

C’è ancora chi pratica il coraggio della verità!

Sull’ultimo numero di Gazzetta d’Alba (settimanale della diocesi di Alba) un nuovo coraggioso intervento del vescovo mons. Sebastiano Dho, dal titolo “Pratica religiosa e vita pagana?”. Il Vescovo di Alba non è nuovo a queste denunce franche e schiette, senza giri di parole (si veda ad esempio, in occasione della vicenda legata alla presentazione [febbraio 2009] da parte del Governo del “pacchetto sicurezza”, l’articolo dal titolo “A quando la stella gialla?” oppure [giugno 2008] “Il reato di essere uomini” ).

L’articolo di giovedì 10 settembre (Pratica religiosa e vita pagana) è una lettura di alcuni fenomeni culturali, ecclesiali e politici della nostra provincia di Cuneo. Da leggere!

Di seguito le prime righe: “Una quindicina di anni fa, in piena stagione sinodale per le nostre Diocesi cuneesi, al termine di una seria indagine socio-religiosa della Granda, un noto studioso assai competente in materia e supervisore dell’indagine stessa così aveva sintetizzato, con molta efficacia, i risultati: «Una frequenza religiosa molto alta e vita concreta un po’ pagana!». Anche se è passato parecchio tempo crediamo che sostanzialmente il giudizio espresso sia ancora valido. Se la partecipazione ai riti tiene, pure registrando qualche flessione quantitativa, ma sempre con valori decisamente più alti della media italiana, il divario o meglio il solco tra la professione di religiosità con pretesa cristiana e il vissuto evangelico si è fatto più largo e profondo, almeno per molti praticanti…” (continua qui).


Potrebbe interessarti:


|

«Anch’io avrei potuto essere tra gli ‘scartati’ di oggi»

“La vita non è tempo che passa, ma tempo di incontro”. Lo dice il Papa, in un contributo video – della durata di 18 minuti – inviato a “Ted 2017”, in corso a Vancouver, in Canada, sul tema: “The future you”. “Incontrando o ascoltando ammalati che …

“Emigranti”, spettacolo (gratuito) di musica e teatro il 5 febbraio a Fossano

Quest’anno “L’Atrio dei Gentili” compie vent’anni. E intende “celebrare” questo traguardo non tanto parlando di sé, ma offrendo alla città un’occasione di riflessione su un tema di grande attualità, quello delle migrazioni: una sfida epocale, un v…

Ritorna “Chiacchiere intorno a un film”

L’associazione culturale l’Atrio dei Gentili di Fossano ripropone l’iniziativa dal titolo “Chiacchiere intorno a un film” già sperimentata con successo negli anni scorsi. L’obiettivo non è tenere una discussione “seriosa” tipo cineforum, ma offrir…

Associazione Culturale
L'Atrio dei Gentili

Via Vescovado, 12
I-12045 Fossano (CN)

info@atriodeigentili.it

Con il supporto di: