Scritto il 17 Marzo 2010

Serata sul Testamento biologico

Serata sul Testamento biologico
 

Le motivazioni

I temi del fine vita (testamento biologico, accanimento terapeutico, eutanasia, ecc.) nei loro risvolti medici, etici, politici, legislativi… sono presenti nel dibattito nel nostro paese. Anche se non sempre in modo evidente. Se ne parla solo quando esplodono casi eclatanti (come accadde poco più di un anno fa con la vicenda di Eluana Englaro) e in modo schizofrenico, spesso senza un vero confronto delle ragioni degli uni e degli altri. La questione è anche al centro dell’agenda parlamentare: da un mese infatti il disegno di legge sul «testamento biologico» (Dat – Dichiarazione anticipata di trattamento), presentato dall’attuale maggioranza di centrodestra, è in discussione, non senza contrasti, nella Commissione Sanità del Senato.

Per favorire confronto e informazione attorno a questa complessa problematica anche al di fuori delle aule parlamentari, l’associazione culturale l’Atrio dei Gentili ha organizzato una tavola rotonda dal tema “Riflessioni sul fine vita: i nodi del dibattito sul testamento biologico”,  venerdì 12 marzo, alle 20,45, presso la Sala polivalente del Castello degli Acaja a Fossano.

Sono intervenuti: Claudio Ciancio, docente di Filosofia teoretica presso l’Università degli studi del Piemonte Orientale; Paolo Mirabella, teologo moralista e docente di Filosofia morale dell’Università Cattolica (sezione “Cottolengo” di Torino); Luciano Orsi, primario della Rete di Cure palliative dell’ospedale di Crema e membro del Consiglio direttivo della Consulta nazionale di Bioetica; presenta il confronto Corrado Avagnina, direttore de “La Fedeltà”. La serata (che gode del patrocinio del Comune) è ad ingresso libero.

La serata

Toni pacati, livello del confronto “alto” sia tra i relatori che con il pubblico in sala, capacità di dialogo e individuazione delle questioni decisive (mediche, etiche, giuridiche, esistenziali) che toccano il “fine vita”, con particolare riferimento al  testamento biologico o Dat (Dichiarazione anticipata di trattamento). La serata di riflessione promossa venerdì 12 marzo dall’Atrio dei Gentili (con il patrocinio del Comune di Fossano) è stata davvero all’altezza delle aspettative, evitando soprattutto quelle sterili e polemiche contrapposizioni, quell’usare le proprie ragioni come una clava per colpire l’interlocutore che caratterizzano i dibattiti televisivi, soprattutto quando ad esserne protagonisti sono i politici. E il pubblico ha risposto partecipando numeroso (il tema non è certo da “serata di evasione” del fine settimana) e ponendo nel dibattito domande e osservazioni pertinenti.

Registrazioni

Di seguito potete ascoltare o scaricare i file audio con gli interventi dei tre relatori e il dibattito:
  1. Claudio Ciancio, docente di Filosofia teoretica presso l’Università degli studi del Piemonte Orientale – (durata 19′)
    • Scarica il file mp3 per ascoltarlo sul tuo computer o sul tuo lettore mp3 01_Introd Ciancio
  2. Luciano Orsi, primario della Rete di Cure palliative dell’ospedale di Crema e membro del Consiglio direttivo della Consulta nazionale di Bioetica – (durata 30′)
    • Scarica il file mp3 per ascoltarlo sul tuo computer o sul tuo lettore mp3 02_Relaz Orsi
  3. Paolo Mirabella, teologo moralista e docente di Filosofia morale dell’Università Cattolica (sezione “Cottolengo” di Torino) – (durata 23′)
    • Scarica il file mp3 per ascoltarlo sul tuo computer o sul tuo lettore mp3 03_Relaz Mirabella
  4. Dibattito(durata 47′)
    • Scarica il file mp3 per ascoltarlo sul tuo computer o sul tuo lettore mp3 04_dibattito


Potrebbe interessarti:


|

Nessuna legge su come morire

A  proposito della discussione sul c.d. “testamento biologico” (in programma alla Camera in questo periodo) pubblichiamo una riflessione di Pier Luigi Castagnetti (parlamentare del PD). Al di là dell’appartenenza politica, ci sembr…

Il dibattito sul Testamento biologico: il 12 marzo (ore 20,45) tavola rotonda a Fossano

I temi del fine vita (testamento biologico, accanimento terapeutico, eutanasia, ecc.) nei loro risvolti medici, etici, politici, legislativi… sono presenti nel dibattito nel nostro paese. Anche se non sempre in modo evidente. Se ne parla solo quan…

Tavola rotonda, Lectio e Studio

Sono tre gli appuntamenti promossi da “L’Atrio dei Gentili” nel prossimo fine settimana. Si comincia venerdì 12 marzo con l’incontro pubblico “Riflessioni sul fine vita: i nodi del dibattito sul testamento biologico”, in programma alle 20,45, pres…

Associazione Culturale
L'Atrio dei Gentili

Via Vescovado, 12
I-12045 Fossano (CN)

info@atriodeigentili.it

Con il supporto di: