Anno pastorale 2021/2022

Io siamo…

…tra responsabilità e storia comune

L’universo non ha un centro,
ma per abbracciarsi si fa così:
ci si avvicina lentamente
eppure senza motivo apparente,
poi allargando le braccia,
si mostra il disarmo delle ali,
e infine si svanisce,
insieme,
nello spazio di carità
tra te e l’altro
CHANDRA LIVIA CANDIANI, La bambina pugile
ovvero la precisione dell’amore
, Einaudi, 2014

In questi mesi passati abbiamo imparato la distanza come valore e la difficile arte di trovare modi perché la distanza e la relazione abitassero insieme. Sul piano biografico ognuno di noi ha trovato piccoli e grandi trucchi. Contemporaneamente, mai come in questo tempo abbiamo sentito la necessità di un “comune”, di riconoscersi in un noi, di chiese, di case, di luoghi reali, di storie condivise. Uno spazio è un luogo abitato, ha detto Michel de Certeau, in cui gli uomini e le donne camminano, parlano, si incrociano, si toccano…
È uno dei tanti paradossi che il tempo Covid ha portato alla luce; più che un paradosso, un ossimoro: l’antica figura della retorica tanto amata dai mistici, che per dire l’indicibile usavano espressioni come “la notte luminosa”, nella coincidenza degli opposti in Dio.
Anche la nostra vita si sta mostrando così: un ossimoro, dove desiderio e paura, gioia e dolore, responsabilità e libertà non si negano vicendevolmente, ma si assommano e si moltiplicano. Per questo la poesia della Candiani: abbracciarsi nel nostro immaginario è stringersi, tenersi, chiudersi l’uno sull’altro. Invece si tratta di svanire in uno spazio di carità… altro che trattenersi!
Facciamoci accompagnare ancora dalla parola di Dio in questa conversione: io e noi sono uno spazio di carità, in cui abitare, le cose apparentemente opposte stanno insieme e la loro diversità le sposta un passo in avanti.

DataTitoloCommento a:
2 Ottobre 2021
Stella Morra
1. Non mi trattenere
Gv 20, 11-18
Leggi di più
13 Novembre 2021
Stella Morra
2. Vite “incastrate”
1 Re 1, 1-18
Leggi di più
4 Dicembre 2021
Stella Morra
3. Essere amati
Os 11, 1-9
Leggi di più
8 Gennaio 2022
Stella Morra
4. Senza riposo
Is 62, 1-12
Leggi di più
12 Febbraio 2022
Stella Morra
5. Di malattie, di tempesta, di sequele e di demoni
Mt 8, 14-34
Leggi di più
12 Marzo 2022
Stella Morra
6. Di fronte a se stessi
Lc 18, 18-30
Leggi di più
9 Aprile 2022
Stella Morra
7. Desiderando
Mt 13, 24-52
Leggi di più
21 Maggio 2022
Stella Morra
8. Spazio da abitare
Gv 20, 1-30
Leggi di più

Associazione Culturale
L'Atrio dei Gentili

Via Vescovado, 12
I-12045 Fossano (CN)

info@atriodeigentili.it

Con il supporto di: